Grecia: il parlamento approva matrimoni e adozioni per le coppie gay

Il Parlamento greco ha dato il via libera ai matrimoni e adozioni di coppie dello stesso sesso
Il Parlamento greco ha dato il via libera ai matrimoni e adozioni di coppie dello stesso sesso Diritti d'autore AP Photo/Michael Varaklas
Diritti d'autore AP Photo/Michael Varaklas
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La Grecia è il 37° Paese del mondo, il 16° dell'Unione europea, il primo cristiano ortodosso a riconoscere il diritto civile e legalizzare l'adozione per genitori dello stesso sesso

PUBBLICITÀ

Via libera del p****arlamento greco ai matrimoni tra persone dello stesso sesso, che potranno anche adottare bambini. L'importante riforma sociale è stata portata avanti dal governo conservatore nonostante la dura opposizione della Chiesa ortodossa

La Grecia diventa il 37° Paese del mondo, il 16° dell'Unione europea e il primo cristiano ortodosso a riconoscere il diritto civile e a legalizzare l'adozione per genitori dello stesso sesso. Per le associazioni Lgbtq+ e le coppie omosessuali con figli, la Grecia sta vivendo "un momento storico".  

"Oggi è una giornata di gioia. Da domani verrà rimossa una barriera in più e diventerà un ponte di convivenza in uno Stato libero tra cittadini liberi", ha detto il primo ministro grecoKyriakos Mitsotakis intervenendo in Parlamento prima del voto. 

Il disegno di legge garantisce il diritto di adozione, ma impedisce alle coppie di sesso maschile di diventare genitori attraverso la maternità surrogata.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La Grecia accoglie i turisti turchi: potranno visitare dieci isole greche con un visto rapido

Grecia: le lacune del disegno di legge sul matrimonio tra persone dello stesso sesso

Grecia, in Aula una proposta di legge per introdurre i matrimoni tra omosessuali