EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Cina: forte scossa di terremoto nella regione occidentale dello Xinjang

Le operazioni di soccorso dopo la scossa di terremoto di magnitudo 7.1
Le operazioni di soccorso dopo la scossa di terremoto di magnitudo 7.1 Diritti d'autore AP/CCTV
Diritti d'autore AP/CCTV
Di Maria Michela D'Alessandro
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il violento terremoto ha colpito la contea di Wushi, prefettura di Aksu, una zona remota dello Xinjiang al confine con il Kirghizistan. Ancora provvisorio il bilancio dei feriti

PUBBLICITÀ

Forte scossa di terremoto di magnitudo 7,1 registrata alle 2:09 locali (17:09 di lunedì in Italia) nella contea di Wushi, prefettura di Aksu, una zona remota dello Xinjiang, nella Cina Occidentale. Poco dopo sono arrivate diverse scosse di assestamento, la più forte di magnitudo 5,3.

Secondo le ultime rilevazioni diffuse dal China Earthquake Networks Center, la vasta area colpita dal terremoto sarebbe scarsamente abitata - l'Agenzia sismologica dello Xinjiang, citata dal quotidiano China Daily, ha collocato l'epicentro a circa 50 chilometri da Wushi, con cinque villaggi situati in un raggio di 20 chilometri.

Al momento non si registrano vittime, sarebbero invece 50 i feriti nel bilancio provvisorio della violenta scossa di magnitudo 7,1 che ha colpito la regione occidentale cinese al confine con il Kirghizistan. I soccorsi, che hanno mobilitato decine di persone e mezzi, hanno accertato il crollo di case e l'inagibilità di alcune strade, provvedendo ad aiutare diverse decine di feriti. I più gravi sono stati trasportati in ospedale.

Solo un mese fa due terremoti rispettivamente di magnitudo 6,2 e 5,5 avevano colpito la contea di Jishishan, nella provincia nord-occidentale cinese di Gansu, e il sud dello Xinjiang.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Terremoto a Taiwan: almeno 9 morti e centinaia di feriti, 70 minatori intrappolati in due miniere

Cina: incendio in un negozio nella provincia di Jiangxi, almeno 39 morti

Cina, terremoto di magnitudo 6,2 colpisce il Gansu e il Qinghai: centinaia di vittime