Ungheria, presentato al Parlamento un disegno di legge sulla "protezione della sovranità nazionale"

Hungarian Prime Minister Viktor Orban, center, delivers his speech after he was re-elected at the election of officials congress of the ruling Hungarian Fidesz.
Hungarian Prime Minister Viktor Orban, center, delivers his speech after he was re-elected at the election of officials congress of the ruling Hungarian Fidesz. Diritti d'autore Szilard Koszticsak/MTI - Media Service Support and Asset Management Fund
Di Euronews Digital
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Si indagherà, tra l'altro, sulle organizzazioni che ricevono finanziamenti esteri e li utilizzano per svolgere attività che potrebbero influenzare le elezioni

PUBBLICITÀ

Fidesz ha presentato al Parlamento ungherese un disegno di legge sulla "protezione della sovranità nazionale".

Secondo il testo, l'Ufficio per la protezione della sovranità sarà responsabile, tra le altre cose, di preparare un rapporto annuale e di indagare sulle organizzazioni che ricevono finanziamenti esteri e li utilizzano per svolgere attività che potrebbero influenzare le elezioni.

Il finanziamento estero a partiti o gruppi candidati alle elezioni potrebbe essere punito con tre anni di reclusione.

Un think tank, Political Capital, ha messo insieme il proprio pacchetto di protezione della sovranità in 21 punti a differenza del governo, ritiene che la sovranità dell'Ungheria sia minacciata dagli Stati autoritari dell'Est e non dai suoi alleati occidentali.

"La politica estera dell'Ungheria deve essere riprogettata - dice Bulcsú Hunyadi, responsabile Political Capital - l'Ungheria deve sistemare le relazioni con i suoi alleati, l'Ue e gli Stati membri della Nato.

Riteniamo sia sbagliata la valutazione del governo sulla situazione secondo cui la sovranità dell'Ungheria è minacciata dai nostri stessi alleati, da parte dei nostri stessi regimi come l’Ue o la Nato".

I dettagli della legge vengono osservati anche nelle istituzioni dell'Unione europea: se il testo verrà finalmente adottato dal Parlamento, potrebbe aprire un nuovo fronte nell'Ue per il dibattito sui finanziamenti ungheresi.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ungheria, dipendenti licenziati e lavoro temporaneo. Il caso Continental

63 transgender ricorrono alla Corte europea dei diritti contro documenti d'identità in Ungheria

Ungheria, per le strade cartelloni contro von der Leyen. A Natale un sondaggio sulle politiche Ue