EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Paesi Bassi al voto: il "Nieuw Sociaal Contract" di Pieter Omtzigt sarà l'ago della bilancia

Pieter Omtzigt e Nicolien van Vroonhoven-Kok ad una convention dell'NSC.
Pieter Omtzigt e Nicolien van Vroonhoven-Kok ad una convention dell'NSC. Diritti d'autore Peter Dejong/Copyright 2023 The AP. All rights reserved
Diritti d'autore Peter Dejong/Copyright 2023 The AP. All rights reserved
Di Cristiano TassinariEuronews World
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

I sondaggi prevedono, tuttavia, che qualsiasi vincitore delle elezioni olandesi dovrà, comunque, prendere parte a una coalizione, il che significa inevitabilmente un compromesso. Ma il partito NSC, fondato pochi mesi fa, punta alla vittoria

PUBBLICITÀ

Verso le elezioni del 22 novembre nei Paesi Bassi, per il rinnovo della Camera del Parlamento, la campagna elettorale è stata dominata dalla grande novità del partito Nuovo Contratto Sociale (NSC).

"Il Nuovo Contratto Sociale è l'unico partito che può affrontare i maggiori problemi dei Paesi Bassi", spiega il candidato Diederik Boosma, mentre distribuisce i volantini del partito. 

Pieter Omtzigt, già membro del Parlamento olandese, ha fondato il partito Nieuw Sociaal Contractpochi mesi fa, durante l'estate.

49 anni, politico in ascesa - alla ribalta negli ultimi mesi grazie alla scoperta dello scandalo degli assegni familiari e sul ricongiungimento dei parenti dei migranti, che ha portato alla crisi del governo di Mark Rutte -Pieter Omtzigt potrebbe diventare il nuovo ministro. 

**Nuovo Contratto Sociale a tutta velocità **

"Io stesso sono molto sorpreso dalla velocità con cui sta andando tutto questo. Voglio dire: stiamo parlando di un partito che aveva cinque membri appena tre settimane fa", spiega lo stesso Pieter Omtzigt.

Pieter Omtzigt, il leader del partito Nuovo Contratto Sociale.
Pieter Omtzigt, il leader del partito Nuovo Contratto Sociale.Peter Dejong/Copyright 2023 The AP. All rights reserved

Il partito Nieuw Sociaal Contract sostiene la riforma della Costituzione e il taglio del costo della vita. Ma la vera star è lo stesso Omtzigt.

“Sono diventato membro del partito perché ho molta fiducia in Pieter Omtzigt e nelle sue idee. Spero che possa portare avanti le riforme necessarie", commenta un elettore. 

“È semplicemente un uomo gentile e amichevole. Veramente interessato agli altri e ai suoi simili. Anche lui pensa le stesse nostre cose", spiega una donna. 

"Pieter Omtzigt rischia, però, di deludere le aspettative"

I sondaggi prevedono, tuttavia, che qualsiasi vincitore delle elezioni dovrà, comunque, prendere parte ad una coalizione, il che significa inevitabilmente un compromesso.

Mariken van der Velden, Professoressa di comunicazione politica alla Vrije Universiteit di Amsterdam, analizza la situazione politica olandese:“La necessità di un'alleanza richiederà a Pieter Omtzigt di lavorare insieme ad altri partiti, e gli richiederà di far sì che quella grande nave che è un governo cambi un po’ la rotta. Ma Omtzigt promette di girare la nave di 180 gradi, e questo non è possibile per nessun governo: quindi dovrà, in un certo senso, deludere le persone che sperano che ora cambi davvero tutto”.

"Pieter Omtzigt rischia di deludere i suoi elettori: non si può cambiare tutto in un colpo solo".
"Pieter Omtzigt rischia di deludere i suoi elettori: non si può cambiare tutto in un colpo solo".Euronews

**"**Omtzigt ago della bilancia"

La corrispondente di Euronews da Amsterdan, Fernande van Tets
"Per le elezioni ci sarà un record di 26 partiti: a soli due giorni dal voto è una gara molto serrata. I sondaggi mostrano che qualunque cosa accada, Pieter Omtzigt e il suo nuovo contratto sociale saranno una forza da non sottovalutare nella politica olandese nei prossimi quattro anni. Sarà l'ago della bilancia.
Sia la sinistra che la destra avranno bisogno di lui per formare una coalizione. O, forse, sarà lui ad avere bisogno di destra e sinistra". 

"Pieter Omtzigt sarà l'ago della bilancia".
"Pieter Omtzigt sarà l'ago della bilancia".Euronews
Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Paesi Bassi: gli exit poll danno in vantaggio l'estrema destra di Wilders

Paesi Bassi: tribunale olandese blocca forniture di componenti di F-35 a Israele

Cosa c'è dietro alla virata dei Paesi Bassi verso l'estrema destra?