Studenti sulla Torre di Pisa stendono bandiera Palestina

Gruppetto forza i controlli e sale di alcuni piani il monumento
Gruppetto forza i controlli e sale di alcuni piani il monumento
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - PISA, 17 NOV - Blitz di una quindicina di studenti aderenti ai movimenti antagonisti che hanno fatto irruzione all'interno della Torre di Pisa, superando i controlli, e hanno esposto una maxi bandiera della Palestina dal campanile più famoso del mondo. Hanno anche acceso un paio di fumogeni prima di scendere. Non risultano danni. Secondo quanto ricostruito dalla questura, hanno agito al termine di un corteo composto da circa 500 persone che stamani ha attraversato le principali vie del centro fino a piazza dei Miracoli. Il blitz è durato pochi minuti e si è concluso in modo ordinato. Arrivati di fronte al campanile, un gruppetto di studenti ha colto di sorpresa anche il servizio delle forze dell'ordine e pure gli addetti alla vigilanza della Torre Pendente riuscendo a entrare con la forza nel monumento. Sono saliti di alcuni piani prima di srotolare un grande stendardo con i colori della Palestina per esprimere solidarietà alla popolazione palestinese per i bombardamenti a Gaza. La Digos e la polizia scientifica, attraverso i filmati, cercheranno di identificare gli autori. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Nelle acque siciliane va in scena l'esercitazione della Nato Dynamic Manta

Le notizie del giorno | 27 febbraio - Serale

Polonia, gli agricoltori protestano a Varsavia: "Uscire dal Green Deal dell'Ue"