EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Slovacchia, decisivo il voto dei giovani

Image
Image Diritti d'autore Petr David Josek/Copyright 2023 The AP. All rights reserved
Diritti d'autore Petr David Josek/Copyright 2023 The AP. All rights reserved
Di Attila Magyar
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Saranno gli under 30 a decidere se il paese andrà verso la Russia o verso occidente

PUBBLICITÀ

Questo finesettimana gli elettori slovacchi va no alle urne per un'elezione parlamentare anticipata che contrappone l'ex primo ministro populista Fico che ha fatto una campagna su un messaggio filo-russo e anti-americano contro un nuovo arrivato liberale e filo-occidentale Simecka. Si prevede che nessun partito otterrà la maggioranza dei seggi, il che significa che sarà necessario formare un governo di coalizione. Decisivo dunque sarà il voto dei giovani (dai 18 ai 25 anni), sono quasi mezzo milione di elettori.

Se andranno a votare: secondo i sondaggi di alcune agenzie di sondaggi realizzati per la campagna, il 52% dei giovani è interessato a votare. Rispetto alla fine del 2019 si tratta di un calo di 16 punti percentuali. (fonte: https://china-cee.eu/structure/).

Dice una giovane: "Penso che queste elezioni siano davvero importanti per il nostro futuro e per il futuro dei nostri giovani cittadini, quindi sono davvero curioso di sapere come sarà alla fine".

Un'altra aggiunge: "E' una decisione tra la democrazia e l'orientamento verso l'Est, la Russia".

Un rgazzo afferma: "Il vecchio partito, lo SMER, tanta corruzione e tanta crisi. E la Slovacchia progressista vuole davvero fare grandi cambiamenti, ad esempio per le persone LGBT".

Riferendosi al rivale, Fico ha detto che vorrebbe che il suo Paese non fosse governato da "dilettanti" senza esperienza in politica.“

"Ogni singolo voto conta", ha risposto il presidente della Slovacchia progressista, Michal Simecka.

Così il nostro inviato Attila Magyar da Bratislava: "La Slovacchia progressista è il partito più popolare tra i giovani, mentre lo SMER è il partito più popolare tra gli anziani. Se potessero votare solo gli under 30, il partito di Robert Fico non entrerebbe nemmeno in parlamento e il partito di Simecka vincerebbe a mani basse. Qualunque sia il partito che vincerà le elezioni, il prossimo governo dipenderà dai negoziati di coalizione".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Legislative in Slovacchia. Quale la coalizione adesso?

Slovacchia, Robert Fico appare in video online, la prima volta dopo l'attentato

Il proliferare di fake news in Slovacchia è un monito per l'Ue