EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Ucraina, a Kharkiv una stazione della metropolitana trasformata in aula scolastica

La stazione della metropolitana di Kharkiv trasformata in scuola
La stazione della metropolitana di Kharkiv trasformata in scuola Diritti d'autore Mstyslav Chernov/Copyright 2023 The AP. All rights reserved.
Diritti d'autore Mstyslav Chernov/Copyright 2023 The AP. All rights reserved.
Di Andrea Barolini
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Per consentire agli studenti proseguire i programmi nonostante le conseguenze della guerra, una stazione della metropolitana di Kharkiv, in Ucraina, è stata trasformata in aula scolastica

PUBBLICITÀ

A Kharkiv, in Ucraina, una stazione della metropolitana è stata trasformata in istituto scolastico. Ciò per consentire agli alunni di continuare a studiare, nonostante le conseguenze della guerra. Tetyana Shneiderovych, a capo del distretto locale per l'istruzione, ha spiegato che nella metropolitana i ragazzi studiano le materie necessarie per superare l'esame di maturità che verte su più materie, in particolare lingua ucraina, matematica, storia e inglese.

Gli studenti seguono un programma combinato tra lezioni online e in presenza

Yegor, che frequenta l'undicesimo anno nel sistema scolastico ucraino, spiega mentre ripassa una lezione di fonetica di frequentare le lezioni nella metropolitana già da due settimane. Sofia, compagna di corso, si dice inoltre contenta poiché gli studi a distanza le avevano fatto soffrire la mancanza di contatto con insegnanti e compagni di classe. 

Gli alunni delle classi superiori seguono un programma combinato, che prevede sia corsi online che in presenza. Nell'aula allestita nella metropolitana sono previste tre lezioni, con una pausa pranzo. 

Un medico e uno psicologo a disposizione degli studenti

Secondo Olha Balykh, preside del liceo, nella particolare struttura scolastica lavorano un medico e uno psicologo, a disposizione di tutti gli studenti, che possono contare su una ventilazione sufficiente, nonché su un buon grado di isolamento acustico. Complessivamente, la stazione può accogliere un totale di circa 400 studenti: secondo Tetyana Shneiderovych ci sono ancora alcuni posti liberi nelle classi delle scuole superiori, mentre quelli delle medie sono esauriti.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Sei minori ucraini rapiti dai russi testimoniano a L'Aia

L'Ucraina vuole la Crimea: attacco missilistico su Sebastopoli

Ucraina, l'impegno della Nato per la difesa aerea: 40 miliardi di euro, in arrivo F-16 e Patriot