EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

L'Irlanda del Nord rende omaggio alle vittime dell'autobomba a Omagh, che causò 29 morti

PA via AP
PA via AP Diritti d'autore Brian Lawless
Diritti d'autore Brian Lawless
Di Euronews Digital
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L'evacuazione fu avviata per tempo, ma l'autobomba esplose esattamente dove erano state evacuate le persone

PUBBLICITÀ

L'Irlanda del Nord rende omaggio alle vittime dell'autobomba a Omagh, che nell'agosto 1998 (innescata da un gruppo di dissidenti dell'IRA) determinato ad ostacolare il processo di pace, causò 29 morti ed oltre 220 feriti.

Nel giorno di ferragosto di 25 anni fa, fu organizzata una processione con relativa festa in chiesa, interrotta dall'avviso telefonico di una bomba.

L'evacuazione fu avviata, ma l'autobomba esplose esattamente dove erano state evacuate le persone.

Qualche mese fa, il governo del Regno Unito ha ordinato una nuova inchiesta sull'accaduto, al fine di appurare se la tragedia poteva essere evitata e se si fosse a conoscenza in anticipo della bomba.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Irlanda, l'ultimo saluto pubblico alla cantante Sinead O'Connor

Attentato Omagh, scarcerato Seamus Daly

Siria: autobomba esplode in un mercato, morti e feriti