EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Grecia, ancora incendi in molte zone del paese

Incendi in Grecia
Incendi in Grecia Diritti d'autore Thanassis Stavrakis/Copyright 2023 The AP. All rights reserved
Diritti d'autore Thanassis Stavrakis/Copyright 2023 The AP. All rights reserved
Di Debora Gandini
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

A rendere più difficili le operazioni di spegnimento il caldo torrido e i forti venti. Resta preoccupante la situazione vicino alla cittadina di Loutraki

PUBBLICITÀ

La Grecia continua a combattere contro gli incendi boschivi che da giorni divampano nella regione ad ovest di Atene, dove sono impegnati Canadair ed elicotteri. 

A rendere più difficili le operazioni di spegnimento il caldo torrido e i forti venti. Resta preoccupante la situazione vicino alla cittadina di Loutraki, nella regione di Corinto, e il rogo nella zona di Rodi dove sta bruciando la foresta al centro dell'isola, nei pressi del villaggio Apollona dove le fiamme ricoprono un'area di 30 ettari.

Sono già migliaia le persone evacuate, tra cui anche 1.200 bambini di un campo estivo. In Attica le zone interessate dai roghi ci sono case ed edifici distrutte tra la disperazione di molti residenti che hanno perso tutto. 

“Sta bruciando tutto da diversi giorni”, racconta un uomo. “Non c'erano mezzi per spegnere le fiamme facilmente. Il fuoco ha attraversato tutta la zona, ha bruciato una casa qui vicino, ci sono stati parecchi danni. Grazie a Dio non è successo niente di grave alla mia casa, ma per altre persone è un momento terribile.”

Una donna fa notare che è tutto bruciato. “Le case sono bruciate. Il nostro comune non si vedeva da nessuna parte e questa è la situazione. I vigili del fuoco sono arrivati nel pomeriggio e solo un elicottero è passato lanciando una sola volta l'acqua."

L'appello del premer Mitsotakis

Il primo ministro greco Kyriakos Mitsotakis in visita a Bruxelles ha definito la situazione preoccupante: “Abbiamo sempre avuto incendi in estate, ma per gli effetti del cambiamento climatico in questo momento sembrano più intensi».

L’area intorno ad Atene e il sud della Grecia sono le zone dove l’allerta incendi è più alta, dopo l’ondata di calore estremo degli ultimi quattro giorni, che dovrebbe proseguire per buona parte della settimana. Per effetto degli incendi la circolazione su alcune autostrade e su alcuni tratti ferroviari è stata interrotta.

L’ondata di caldo che si sta registrando in Grecia sta peggiorando la situazione di siccità nel Paese, e nel prossimo weekend sono ancora previste temperature superiori ai 40 gradi.

L'allarme dell'Onu

Uno scenario a cui dobbiamo abituarci e che anzi è destinato a peggiorare. Le Nazioni Unite hanno infatti lanciato l’allarme: il caldo sarà sempre più intenso e dobbiamo essere pronti. 

"Uno dei fenomeni notevoli che abbiamo osservato è che il numero di ondate di calore simultanee nell'emisfero settentrionale è aumentato di sei volte dagli anni Ottanta. Questa tendenza non accenna a diminuire", ha osservato John Nairn, consulente senior per il caldo estremo presso l'Organizzazione meteorologica mondiale delle Nazioni Unite. 

Nairn ha aggiunto: "Temo quindi che non siamo ancora fuori pericolo e che queste ondate avranno gravi ripercussioni sulla salute umana e sui mezzi di sussistenza".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Grecia, ponte crollato vicino Patrasso. Persone intrappolate sotto le macerie

Grecia, la Corte di Atene rivede assoluzioni per l'incendio di Mati: nuovo processo per 20 imputati

Grecia: decine di incendi boschivi nel Paese, la maggior parte a Creta