EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Forum di Prespa sul Kosovo. Il premier Kurti: "Incontrare Vučić a Bruxelles? Ci devo pensare"

Albin Kurti al Forum di Prespa. (16.6.2023)
Albin Kurti al Forum di Prespa. (16.6.2023) Diritti d'autore Euronews
Diritti d'autore Euronews
Di Borjan Jovanovski da Struga (Macedonia del Nord) - Edizione italiana: Cristiano Tassinari
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Dopo mesi di tensioni, dispute, ripicche, elezioni boicottate e violenti scontri, è tutt'altro che scontato l'incontro tra il premier kosovaro e il presidente serbo, in "campo neutro" a Bruxelles. Ma Borrell incrocia le dita, i leader degli altri Paesi dei Balcani occidentali pure

PUBBLICITÀ

STRUGA (NORD MACEDONIA) - Quest'anno, il Forum per il Dialogo di Prespa (Prespa Forum Dialogue) ha riunito i leader dei Paesi dei Balcani occidentali a Struga, in Macedonia del Nord.

Il tema principale del Forum è l'integrazione europea, ma la situazione in Kosovo è considerata assolutamente prioritaria e urgente.

Tutti aspettavano una risposta dal premier del Kosovo, Albin Kurti, sulla possibilità di accettare l'invito di Josep Borrell e dell'Unione europea a incontrare il presidente serbo Aleksandar Vučić, la prossima settimana a Bruxelles. Ma...

Kurti: "Devo analizzare la situazione, è molto tesa"

Eccola, la risposta di Kurti:
"Dopo aver condannato a 30 giorni di ulteriore detenzione preventiva i nostri tre poliziotti, letteralmente sequestrati nel comune settentrionale di Leposavic, all'interno del territorio del Kosovo, da parte di speciali unità militari e della polizia serba... Questa è una situazione molto tesa e devo tornare ad analizzarla con calma, per rispondere a tempo debito al signor Borrell, che ha chiesto un incontro per la prossima settimana".

A Struga, il premier kosovaro Kurti ha avuto diversi incontri bilaterali con i leader dei Balcani occidentali, che seguono con preoccupazione la situazione in Kosovo.

Uno di loro è Dritan Abazović, primo ministro del Montenegro. 

"Questa regione è molto piccola e ogni impatto delle notizie negative ha un'implicazione altamente negativa anche nei nostri Paesi".
Dritan Abazović
37 anni, Primo ministro del Montenegro
Euronews
Il premier del Montenegro, Dritan Abazović, durante l'intervista.Euronews

L'inviato di Euronews a Struga, Borjan Jovanovski:
"Tutti i Paesi dei Balcani occidentali, presenti al Forum hanno invitato Kosovo e Serbia, Kurti e Vučić, a tornare al tavolo dei negoziati il prima possibile e trovare una soluzione a questo problema, che grava sull'intera regione balcanica".

Euronews
Il nostro inviato in Nord Macedonia.Euronews
Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Scambio di accuse tra Serbia e Kosovo: tensioni in aumento per l'arresto di tre agenti

Disordini in Kosovo. Arrivano i turchi. Dopo l'appello NATO, inviati uomini e mezzi

Serbia, si torna a discutere di un'enorme miniera di litio di Rio Tinto a Jadar