EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Nigeria, la cerimonia di insediamento del nuovo presidente Tinubu

Il neo-presidente della Nigeria, Bola Ahmed Tinubu
Il neo-presidente della Nigeria, Bola Ahmed Tinubu Diritti d'autore Ben Curtis/Copyright 2023 The AP. All rights reserved
Diritti d'autore Ben Curtis/Copyright 2023 The AP. All rights reserved
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Bola Ahmed Tinubu è ufficialmente il nuovo presidente della Nigeria. Succede Muhammadu Buhari, il cui bilancio politico è stato particolarmente deludente

PUBBLICITÀ

Bola Ahmed Tinubu ha prestato giuramento lunedì ad Abuja ed è diventato ufficialmente il nuovo presidente della Nigeria, il Paese più popoloso dell'Africa, afflitto da una profonda stagnazione economica e da gravi problemi di insicurezza. "In qualità di presidente della Repubblica federale della Nigeria, lavorerò in modo onesto, al meglio delle mie capacità, fedelmente e in conformità con il dettato della Costituzione", ha dichiarato il nuovo capo di Stato nel corso della cerimonia di insediamento nella capitale.

Alla cerimonia in Nigeria numerosi capi di Stato africani

Presenti numerosi presidenti africani, tra i quali Nana Akufo-Addo (Ghana), Cyril Ramaphosa (Sudafrica) e Paul Biya (Camerun). Nella capitale sono state dispiegate per questa ragione imponenti misure di sicurezza.

Tinubu ha 71 anni, è di etnia yoruba, e originario del sud-ovest del Paese. Succede a Muhammadu Buhari, che proviene dal suo stesso partito. L'ex generale 80enne, di etnia Fulani, originario del nord, lascia dopo due mandati, come previsto dalla Costituzione, con un bilancio politico giudicato particolarmente deludente.

L'insediamento è a tre mesi dale elezioni presidenziali del 25 febbraio, il cui risultato è stato contestato dai due principali candidati dell'opposizione, Atiku Abubakar e Peter Obi, che hanno denunciato brogli da parte del partito al potere. I loro ricorsi sono attualmente in fase di esame.

Tinubu ha governato la capitale economica Lagos per otto anni

Soprannominato "il kingmaker" o "il padrino" per la sua immensa influenza politica, Tinubu ha condotto la propria campagna elettorale sottolineando come fosse giunto "il suo turno". Ha puntato inoltre molto sulla sua esperienza alla guida di Lagos, centro nevralgico della Nigeria, che ha guidato dal 1999 al 2007. In molti sostengono che il politico e uomo d'affari abbia contribuito a modernizzare e rendere sicura la capitale economica nigeriana, nella quale vivono 20 milioni di persone. 

Il nuovo presidente deve tuttavia rispondere anche di accuse di corruzione, benché non sia mai stato condannato e si sia sempre professato innocente.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Nigeria, almeno 85 morti e 66 feriti per errore in un raid aereo dell'esercito

Ritardi, code, senza banconote e un seggio assaltato a Lagos: la Nigeria aspetta il nuovo presidente

Nigeria, almeno 40 morti per una bomba sganciata da un drone