EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Nigeria, almeno 40 morti per una bomba sganciata da un drone

frame
frame Diritti d'autore AP Photo/AP
Diritti d'autore AP Photo/AP
Di euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Secondo il governatore della regione di Nasarawa non c'erano aerei militari in volo sulla zona

PUBBLICITÀ

È salito a 40 morti il bilancio di un attentato esplosivo compiuto a Rukubi, nella Nigeria centrale.

La cifra è stata confermata da Abdullahi Sule, governatore dello Stato di Nasarawa, dove da anni si registrano frequenti episodi di violenza.

"Prima si diceva che fosse stata l'aviazione a compiere il bombardamento, ma ora sappiamo che non c'era nessun aereo dell'aviazione a sorvolare l'area. L'attacco è stato portato a termine con l'impiego di un drone che ha preso di mira un'area in cui gli allevatori locali custodivano i loro capi di bestiame".

Sulla stessa zona in passato si sono registrati attacchi aerei dell'esercito nigeriano contro formazioni jihadiste, che spesso hanno causato ingenti vittime civili.

Nel settembre del 2021 un attacco dell'aviazione ha uccusi almeno nove persone, mentre nel 2017 un aereo militare ha bombardato il campo profughi di Rann, vicino al confine col Camerun, uccidendo 112 persone.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Nigeria, la cerimonia di insediamento del nuovo presidente Tinubu

Elezioni presidenziali in Nigeria, sfida a tre: Tinubu, Abubakar e Obi

Guerra in Ucraina: le forze russe conquistano terreno a Kharkiv, cittadini evacuati