Maltempo: Pesaro, stato di emergenza, da soli non ce la facciamo

Il sindaco Ricci, 'attiviamo un servizio per segnalare i danni'
Il sindaco Ricci, 'attiviamo un servizio per segnalare i danni'
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ANCONA, 17 MAG - "I danni a edifici pubblici, ma anche privati, aziende, garage, negozi, scantinati, sono incalcolabili. Ora cominceremo a contarli; chiediamo lo stato di emergenza per il nostro territorio, abbiamo bisogno di una mano dal governo, dalla Regione Marche, perché i danni sono troppi e da soli non possiamo farcela". E' la richiesta ribadita dal sindaco di Pesaro Matteo Ricci, affiancato dal presidente della provincia di Pesaro Urbino Giuseppe Paolini, in una conferenza stampa. Ieri la città è finita sottacqua per le esondazioni del torrente Genica, molte le strade danneggiate nel territorio provinciale. "Abbiamo deciso di attivare un servizio rivolto ai cittadini per censire i danni - ha detto Ricci -. Potranno inviare segnalazioni, foto, video, descrizione dei danni subiti alla mail alluvione2023@comune.pesaro.pu.it o contattare lo 0721 387789 (dal lunedì al sabato dalle 9 alle 13, ndr)". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

L'attività russa ad Adiivka "è rallentata drasticamente" dopo la conquista della città

Grecia, protesta degli agricoltori ad Atene: almeno duecento trattori

Londra, inizia l'ultima udienza per l'estradizione di Assange: negli Usa rischia 175 anni di carcere