EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Turchia, la parola al popolo: opinioni discordanti, ballottaggio dall'esito incerto

Emrah Gurel/
Emrah Gurel/ Diritti d'autore Copyright 2023 The AP. All rights reserved
Diritti d'autore Copyright 2023 The AP. All rights reserved
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

il Paese ha bisogno di soluzioni rapide e il voto si trascina al ballottaggio: ecco cosa ne pensano gli elettori

PUBBLICITÀ

Si tinge di incertezza il ballottaggio per conoscere il nome del nuovo presidente della Turchia.

Le elezioni sono epocali, perché c'è in gioco anche la mediazione che la Turchia è riuscita a svolgere fra Mosca e Kiev un compito delicatissimo e importante per cercare di costruire la pace.

Che vinca Erdoğan, chiamato a dare continuità senza sfociare nell’instabilità nelle questioni internazionali, oppure Kiliçdaroğlu, che promette grandi stravolgimenti interni e il rafforzamento dell’equilibrismo geopolitico fra Occidente e Russia, non è dato saperlo.

Le opinioni degli elettori sono, infatti, assai incerte e il ballottaggio si deciderà presumibilmente al'ultimo voto.

Nel video (in alto), ecco ne pensano i cittadini turchi.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Grecia, Turchia e diplomazia post-terremoto, analisi di un rapporto che muta in base alle catastrofi

Nessun vincitore al primo turno in Turchia. Si vota il 28 maggio

Mitsotakis e Erdogan ad Ankara: continuano i colloqui per normalizzare i rapporti tra i Paesi