EventsEventiPodcast
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Varsavia, sequestrato l'edificio della ex scuola superiore russa

L'edificio della ex scuola superiore russa a Varsavia
L'edificio della ex scuola superiore russa a Varsavia Diritti d'autore Czarek Sokolowski/Copyright 2018 The AP. All rights reserved.
Diritti d'autore Czarek Sokolowski/Copyright 2018 The AP. All rights reserved.
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Sequestrato a Varsavia l'edificio che ospitava i figli di diplomatici e ufficiali militari russi, e che per i cittadini polacchi era un "covo di spie"

PUBBLICITÀ

Le autorità di Varsavia hanno sequestrato l'edificio di una ex scuola superiore russa, una mossa che secondo gli stessi russi sarebbe "illegale". La struttura è stata svuotata dalle persone che vi lavoravano, dopo un anno di discussioni su quello che, secondo gli abitanti di Varsavia, sarebbe stato un "covo di spie".

L'ex presidente russo Medvedev: "Stop alle relazioni diplomatiche con la Polonia"

L'ex presidente russo, ora vicepresidente del Consiglio di sicurezza di Mosca, Dmitry Medvedev ha reagito duramente con un post pubblicato su Twitter, affermando che a questo punto non avrebbe più senso mantenere relazioni dipolmatiche con la Polonia.

Il portavoce del ministero degli Esteri polacco, Lukasz Jasina, ha dichiarato invece all'agenzia AFP che la decisione è stata assunta dopo un ordine arrivato dalle autorità giudiziarie.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Russia: secondo treno merci deragliato nella regione di Bryansk. Shoigu: "Servono più missili"

Consiglio d'Europa: "Deportare i bambini ucraini in Russia è genocidio". Zelensky: "Passo decisivo"

Spie russe sotto copertura nelle ambasciate del Nord Europa. Espulsioni da Svezia e Finlandia