EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Usa, la Corte Suprema sospende la sentenza del Texas: la pillola abortiva resterà accessile

Image
Image Diritti d'autore Allen G. Breed/Copyright 2022 The AP
Diritti d'autore Allen G. Breed/Copyright 2022 The AP
Di Michela Morsa
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L'amministrazione di Joe Biden aveva chiesto l'intervento della Corte Suprema contro la sentenza di un tribunale federale texano che aveva ordinato di rimuovere dal mercato statunitense il mifepristone, usato dal 2000 per l'interruzione di gravidanza

PUBBLICITÀ

La pillola abortiva resterà accessibile. Venerdì la Corte Suprema degli Stati Uniti si è espressa sulla sentenza dello scorso 6 aprile di un tribunale federale del Texas, che aveva ordinato di rimuovere dal mercato di tutti gli Stati Uniti il mifepristone, uno dei due farmaci usati dal 2000 nel Paese per l'interruzione di gravidanza farmacologica. 

La Corte Suprema ha temporaneamente bloccato le restrizioni stabilite dalla sentenza del Texas, accogliendo un ricorso presentato dall’amministrazione del presidente Joe Biden e dalla Danco Laboratories, l’azienda che produce la pillola.

L'accesso al farmaco rimarrà quindi inalterato, mentre proseguirà la battaglia legale. Il caso, infatti, deve essere discusso anche dalla Corte d’Appello federale che ha giurisdizione sul Texas, la cui prossima udienza è fissata per il 17 maggio

Potranno inoltre essere presentati ricorsi contro la sentenza della Corte Suprema, che però hanno tempi lunghi, perciò quasi sicuramente l’accesso al mifepristone sarà garantito almeno fino all’anno prossimo.Il presidente Joe Biden ha promesso di continuare a combattere "gli attacchi politici alla salute delle donne".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

ONU: "Ogni due minuti una donna muore per complicazioni da gravidanza o parto"

Usa, l'ex vicepresidente Pence: "Io contro l'isolazionismo, dobbiamo sostenere gli alleati"

Trump a processo, morto l'uomo che si è dato fuoco davanti al tribunale di New York