Ucraina: infuria la battaglia a Bakhmut

Violenti combattimenti nell'Est dell'Ucraina
Violenti combattimenti nell'Est dell'Ucraina Diritti d'autore Roman Chop/AP
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

I russi rivendicano la conquista di altre due aree della città. Zelensky: "La mancanza di armi costa vita umane al nostro esercito"

PUBBLICITÀ

Continuano sanguinosi combattimenti nell’Est dell’Ucraina. L’esercito russo ha aumentato l’intensità dei raid aerei in direzione di Bakhmut, ha scritto su Telegram la viceministra ucraina della Difesa, Hanna Malyar.

"I ritardi nella fornitura di armi costano vite umane", ha ribadito dal canto suo il presidente Volodymyr Zelensky.

È molto importante capire che, ogni volta che sentiamo di ritardi nella fornitura di armi, ogni volta che ci sono dubbi sul tipo di armi, sulla loro gittata o altre caratteristiche, i soldati ucraini muoiono proprio a causa di questa assenza
Volodymyr Zelensky
Presidente ucraino

Russia: "Progressi nella conquista di Bakhmut"

Immagini diffuse 17 aprile dalla cosiddetta Milizia popolare dell'autoproclamata Repubblica di Donetsk (DNR) mostrano edifici distrutti, che si presume si trovino nella città in prima linea di Bakhmut, dove la Russia ha compiuto progressi negli ultimi mesi. Il video è stato pubblicato mentre il ministero della Difesa russo ha affermato di aver conquistato altre due aree della parte occidentale della città.

LEGGI ANCHE: Ucraina minata, metti un piede in fallo e muori

Sergey Lavrov, ministro russo Difesa, ha dichiarato: "È chiaro che siamo interessati a porre fine al conflitto ucraino il prima possibile. E i nostri obiettivi a questo proposito sono principalmente garantire che non vi siano minacce alla sicurezza militare della Federazione Russa sul territorio dell'Ucraina".

Presunti crimini di guerra

Un video apparso sui social mostra presunti ex mercenari Wagner che confessano di aver ucciso bambini e adolescenti ucraini a Bakhmut e Soledar. Il video è stato pubblicato sul canale YouTube di Gulagu.net, Ong che denuncia gli abusi nelle carceri russe.

PER APPROFONDIRE: Ucraina, si registrano battaglie assai cruente nell'area orientale del Paese

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ucraina, le Forze russe si preparano in vista di una controffensiva

Accordo Varsavia-Kiev sul transito in Polonia del grano ucraino

"Sono orgoglioso": il presidente Zelensky incontra le truppe ad Avdiivka