EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Ucraina, si registrano battaglie assai cruente nell'area orientale del Paese

Screengrab
Screengrab Diritti d'autore from Euronews video
Diritti d'autore from Euronews video
Di Redazione italiana
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L'Esercito ucraino riporta centinaia di attacchi ogni giorno sulla linea del fronte orientale, mentre i combattenti del gruppo Wagner affermano di aver ottenuto progressi nella contesa area di Bakhmut

PUBBLICITÀ

Le Forze armate ucraine e russe stanno combattendo battaglie straordinariamente sanguinose nella città orientale di Bakhmut, tuttavia quelle locali resistono, rende noto l'Esercito ucraino.

Quest'ultimo riporta centinaia di attacchi ogni giorno sulla linea del fronte orientale, mentre i combattenti del gruppo Wagner affermano di aver ottenuto progressi nella contesa area di Bakhmut.

Entrambe le fazioni stanno conducendo una battaglia strada per strada - persino casa per casa - per il controllo della città, ha affermato Serhii Cherevatyi, del Gruppo orientale delle Forze armate ucraine.

Costui ha quindi aggiunto che le truppe di Mosca hanno lanciato un assalto, questo fine settimana ,alla città di Khromove, che si trova lungo la principale via di rifornimento di Bakhmut, da Chasiv Yar verso ovest.

La Russia ha affermato che le unità di Wagner, supportate da truppe aviotrasportate, avevano fatto propri altri due isolati.

I milblogger russi hanno affermato che le Forze russe sono avanzate nel Bakhmut settentrionale, centrale e meridionale, compreso la parte inferiore dell'impianto Azom, nel centro di Bakhmut.

Il ministero della Difesa del Regno Unito, intanto, ha pubblicato il quotidiano punto di Intelligence sulla situazione in Ucraina, concentrandosi sulle conseguenze dell'attività mineraria nel Paese.

Dall'inizio dell'invasione, sono state segnalate oltre 750 vittime civili legate alle mine: una su otto ha coinvolto un bambino.

Probabilmente ci vorrà almeno un decennio per ripulire l'Ucraina dalle mine.

Le vittime civili legate alle mine continuano a essere segnalate quotidianamente in Ucraina: le aree più colpite sono le regioni di Kherson e Kharkiv, aree che la Russia ha precedentemente occupato.

Con l'arrivo della primavera e più persone coinvolte nelle attività agricole, aumenterà il rischio di incidenti con mine per i civili.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Pasqua: decine di prigionieri di guerra rilasciati da Ucraina e Russia

In Ucraina morte anche a Pasqua. Colpita la zona della cattedrale a Donetsk

Ucraina: a Kharkiv morti e feriti, centrale nucleare di Zaporizhzhia rimasta con una linea elettrica