Show di una megattera al largo di Noli

La biologa che l'ha avvistata: "Spettacolo emozionante"
La biologa che l'ha avvistata: "Spettacolo emozionante"
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - NOLI, 16 APR - Una megattera ha regalato spettacolari evoluzioni al largo di Noli (Savona). Ad avvistarla un gruppo di subacquei del centro Immersioni Divenjoy. La megattera, specie che si trova nel Mediterraneo occasionalmente, anche negli ultimi anni sono aumentati gli avvistamenti soprattutto nel Santuario Pelagos, prima ha soffiato più volte, poi è emersa dall'acqua compiendo salti. Sara Martinetto, subacquea e biologa marina, racconta: "L'avevamo vista dalla riva già al mattino, poi quando siamo saliti in barca l'abbiamo vista più da vicino. E' stato davvero emozionante". I sub che hanno avvistato la megattera ne avevano vista un'altra alla fine dello scorso anno "ma era molto più piccola, sembrava un cucciolo", racconta Martinetto. Ora con la fotoidentificazione, i biologi marini cercheranno di capire se sia di passaggio e quali siano le sue condizioni di salute. Nei giorni scorsi una megattera, forse la stessa, era stata avvistata al largo di Varigotti, non distante da dove è avvenuto l'avvistamento questa mattina. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina: i russi vogliono conquistare Chasiv Yar entro il 9 maggio

Gli eurodeputati chiedono di sequestrare i beni russi congelati

Difesa: Rishi Sunak annuncia piano aumento spesa al 2,5 per cento del Pil