Teneva in casa cadavere mummificato della mamma per la pensione

La scoperta al decesso della figlia nel Milanese
La scoperta al decesso della figlia nel Milanese
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - PADERNO DUGNANO, 23 MAR - Il cadavere mummificato di una donna di 90 anni, è stato scoperto dai carabinieri sigillato in una cassapanca in un appartamento di Paderno Dugnano (Milano), durante un sopralluogo a seguito del decesso in casa della figlia, avvenuto tre giorni fa. A quanto emerso la donna, 64 anni, lo avrebbe conservato per continuare a riscuotere la sua pensione. I carabinieri della Compagnia di Sesto San Giovanni (Milano) hanno perquisito l'abitazione della 64enne trovata morta in casa sua a Paderno Dugnano (Milano), sulle cui cause del decesso saranno svolti accertamenti, perché i suoi vicini di casa li hanno informati della presenza dell'anziana madre ricoverata in una non meglio precisata Rsa. Nel tentativo di trovare i documenti con le indicazioni per individuare la novantenne, i carabinieri hanno aperto una cassapanca sigillata con dello scotch, trovandoci dentro un cadavere completamente mummificato. Entrambe le salme sono state trasportate all'ufficio di medicina legale per autopsia e accertamenti forensi, disposti dalla Procura di Monza. Dagli ulteriori accertamenti dei Carabinieri, non è risultata alcuna comunicazione sul decesso dell'anziana donna, che percepiva ancora regolarmente la pensione, tuttora accreditata sul conto corrente a lei intestato, al quale la figlia, senza altre fonti di reddito o sostentamento, aveva accesso. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Elezioni in Croazia: vincono i conservatori, rebus per il nuovo governo

Le notizie del giorno | 18 aprile - Mattino

Georgia: primo voto del Parlamento sulla controversa legge sugli agenti stranieri, è protesta