Naufragio migranti: trovata 88ma vittima, è un adulto

Teste in incidente probatorio: 'Siamo stati per ore in pericolo'
Teste in incidente probatorio: 'Siamo stati per ore in pericolo'
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CUTRO, 21 MAR - E' di un un uomo di circa 30 anni l'88mo cadavere trovato stamane nelle acque a Steccato di Cutro, teatro il 26 febbraio del naufragio di un barcone proveniente dalla Turchia carico di migranti. A oltre tre settimane dalla tragedia sale così a 88 il numero delle vittime. Il corpo dell'uomo è stato avvistato in mare, a poche decine di metri dalla riva, da personale dei vigili del fuoco che stava operando nella zona ed è stato successivamente recuperato. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Polonia, pro vita in marcia contro l'estensione del diritto all'aborto proposta dal governo

Nigeria: dieci anni fa il rapimento di 276 studentesse da parte di Boko Haram

Ungheria, la candidata della sinistra chiede elezioni anticipate: La gente non vuole più Orbán