Kiev: visita a sorpresa del ministro della difesa tedesco

Un momento della visita
Un momento della visita Diritti d'autore AP/Ukrainian Defence Ministry Press Office
Diritti d'autore AP/Ukrainian Defence Ministry Press Office
Di euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Boris Pistorius si è presentato con un modellino di carro armato Leopard ed ha annunciato che la Germania con altri 2 Paesi è pronta a inviare oltre 100 carri Leopard 1

PUBBLICITÀ

I russi continuano ad ammassare truppe nell'Ucraina dell'Est con l'obiettivo, si sospetta a Kiev, di lanciare una mega offensiva già intorno al 15 febbraio per prendere almeno tutto il Donbass. 

In questo contesto tesissimo è arrivata la visita a sorpresa questo martedì a Kiev del ministro della difesa tedesco Boris Pistorius che si è presentato con un modellino di Leopard in mano. 

Insieme alla sua visita è arrivato pure l'annuncio che Germania, Danimarca e Paesi Bassi intendono fornire all'Ucraina oltre 100 carri armati Leopard 1, la generazione precedente.

La Germania invierà 14 Leopard 2 e, con Paesi Bassi e Danimarca, oltre 100 Leopard 1

Boris Pistorius ha rimarcato che "La Germania è l'unico Paese finora che ha preso un impegno di questa portata: 14 Leopard 2A6, l'equipaggiamento più moderno che abbiamo. L'addestramento inizierà a breve. Ho appena salutato qui i soldati ucraini che ora stanno arrivando in Germania per iniziare la formazione." Non è chiaro quando i tanti agognati Leopard 2 e gli altri mezzi blindati possano essere usati in Ucraina di certo non prima dell'estate. Probabilmente non prima della temuta offensiva russa che si prepara in queste ore.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Rifornire l'Ucraina: imperativo categorico di Bruxelles

Kiev attende con ansia i Leopard tedeschi

Leopard2, il dibattito che Olaf Scholz avrebbe voluto evitare