Turchia condanna presidente dell'Associazione dei medici

Sebnen Korur Fincanci
Sebnen Korur Fincanci Diritti d'autore Emrah Gurel/Copyright 2023 The AP. All rights reserved
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Sebnem Korur Fincanci accusata di "aver fatto propaganda per un'organizzazione terroristica"

PUBBLICITÀ

Sebnem Korur Fincanci, presidente Associazione medici turchi (il più grande sindacato nazionale dei medici con circa 110.000 iscritti) è stata condannata da un tribunale in Turchia a due anni e otto mesi di carcerecon l’accusa di fare propaganda per un’organizzazione terroristica. In attesa dell'appello la donna è stata scarcerata: centinaia di sostenitori hanno accolto con favore il suo rilascio dalla detenzione.

Fincanci era stata arrestata nell'ottobre scorso per aver chiesto un'indagine indipendente sull’uso di armi chimiche da parte dell’esercito turco contro i militanti curdi nel nord dell'Iraq.

"È responsabilità di noi medici e di noi che lottiamo per i diritti umani condividere ciò che abbiamo visto, qualunque sia la verità. E dovremmo anche ricordare che è responsabilità dei media trasmetterlo al pubblico", ha detto la dottoressa, che duranteil processo ha respinto le accuse di aver fatto propaganda, ribadendo che stava solo esprimendo la sua opinione.

Il governo turco nega fermamente l'uso di armi chimiche contro il Pkk.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La Turchia ancora ago della bilancia per Svezia e Finlandia nella Nato

Bilaterale Svezia-Turchia sulla Nato: Ankara pronta a fermare le ambizioni di Stoccolma

Terremoto in Turchia, scossa di magnitudo 5.9 nel nord-ovest del Paese