This content is not available in your region

Indonesia, terremoto di magnitudo 5.6 sull'isola di Giava: morti e feriti. Paura anche a Giacarta

Access to the comments Commenti
Di Cristiano Tassinari  & Euronews - Ansa - AP
Indonesia, 21.11.2022
Indonesia, 21.11.2022   -   Diritti d'autore  AP Photo

Secondo l'Agenzia indonesiana di meteorologia, climatologia e geofisica, una scossa di terremoto di magnitudo di 5,6 ha colpito vicino a Cianjur, nella provincia di West Java (l'isola principale dell'Indonesia), a circa 100 chilometri da Giacarta, la capitale dell'Indonesia, che si trova anch'essa sull'isola di Giava.

Il numero delle vittime continua a salire, oltre 50, con almeno 700 feriti.

Euronews
La mappa del terremoto in Indonesia.Euronews

La scossa è stata registrata nel pomeriggio indonesiano (la mattinata in Italia).

Diverse frane sono state segnalate intorno a Cianjur.
Decine di edifici sono stati danneggiati, tra cui un collegio islamico, un ospedale e altre strutture pubbliche.

I social media sono stati subito invasi dalle immagini dei danni, ingentissimi, causati dal sisma. 

La scossa è stata avvertita con forza persino nell'area metropolitana di Giacarta. I grattacieli della capitale hanno oscillato e alcuni sono stati evacuati. 

“Il terremoto è stato così forte... Io e i miei colleghi abbiamo deciso di uscire dal nostro ufficio, al nono piano, utilizzando le scale di emergenza", ha dichiarato Vidi Primadhania, un dipendente di un'azienda del quartiere South Jakarta.

Per il momento non ci sono notizie di danni maggiori nella capitale, una metropoli dove vivono più di 10 milioni di persone.

Indonesia, zona di terremoti

I terremoti sono molto frequenti in tutta l'Indonesia, ma è raro che vengano avvertiti distintamente anche a Giacarta.

L'Indonesia, oltre 270 milioni di abitanti, è spesso colpita da terremoti, eruzioni vulcaniche e tsunami, a causa della sua posizione sul "Ring of Fire" (l'Anello di Fuoco), un arco di vulcani e linee di faglia nel bacino dell'Oceano Pacifico.

A febbraio 2022, un terremoto di magnitudo 6.2 ha ucciso almeno 25 persone e ne ha ferite più di 460 nella provincia di West Sumatra.
Nel gennaio 2021, un terremoto di magnitudo 6.2 ha ucciso più di 100 persone e ne ha ferite quasi 6.500 nella provincia di West Sulawesi.

L'ormai tristemente celebre terremoto e tsunami nell'Oceano Indiano, attorno al 26 dicembre 2004, uccise quasi 230.000 persone. Tutto fu scatenato da una terribile scossa di magnitudo 9.1 al largo di Sumatra, in Indonesia, ma l'effetto tragico dello tsunami coinvolse altri 13 Paesi. Viene considerato come uno dei peggiori disastri naturali di tutti i tempi.