Attentato a Cagliari, bomba carta contro un ristoratore

Danni anche alle case vicine, due auto e uno scooter
Danni anche alle case vicine, due auto e uno scooter
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CAGLIARI, 15 NOV - Un boato verso l'1 di notte ha messo in subbuglio i residenti del quartiere di San Benedetto a Cagliari, dove è esplosa una bomba carta. Quasi certamente si tratta di un attentato nei confronti di un ristoratore di 66 anni, attualmente in Galles per motivi di lavoro. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri del Radiomobile e della Stazione di Stampace, intervenuti sul posto, l'ordigno rudimentale è stato piazzato sul davanzale della finestra di un appartamento al piano terra, nella centralissima via Bacaredda. L'esplosione ha causato danni ingenti, non solo all'abitazione del ristoratore, ma anche la rottura dei vetri delle case di fronte, e a due auto e uno scooter parcheggiati sulla strada. Fortunatamente nessuno è rimasto ferito. L'area interessata - fanno sapere dall'Arma - non era coperta da videosorveglianza. Sul posto anche gli artificieri del comando provinciale di Cagliari. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza, il re di Giordania a Israele: "Non si continui la guerra durante il Ramadan"

Parigi: riapre la Torre Eiffel, accordo tra sindacati e direzione

Zelensky: "Dall'inizio della guerra morti 31mila soldati ucraini"