EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Identificati l'uomo e la donna uccisi da un treno nel Pavese

Lui 46 anni, lei 45, erano con il cane e camminavano sui binari
Lui 46 anni, lei 45, erano con il cane e camminavano sui binari
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - PAVIA, 22 OTT - Sono state identificate dalle forze dell'ordine le due persone travolte e uccise da un treno nel tardo pomeriggio di ieri vicino a Pavia. Si tratta di un uomo e di una donna residenti a Giussago (Pavia), il comune sul cui territorio si è verificato l'investimento. Era una coppia che abitava alla frazione Moirago del paese: lui 46 anni, lei 45. Resta da capire per quale ragione i due si trovassero sui binari quando è arrivato giunto il treno proveniente da Milano e diretto a Pavia. Il macchinista, a causa anche dell'oscurità, non li ha visti. Sul posto sono arrivati gli operatori del 118 ma non c'è stato nulla da fare. La circolazione dei treni lungo la linea Milano-Pavia è ripresa regolarmente in tarda serata. "Non li conoscevo personalmente, so soltanto che erano residenti alla frazione Moirago del nostro comune - ha spiegato stamani Albino Suardi, sindaco di Giussago -. Da quanto ci è stato riferito erano in giro con il cane, che però non è stato ritrovato. E' una tragedia che mi addolora e colpisce profondamente la nostra comunità". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Yemen: attacco di Israele contro Hodeida, morti e feriti nella città controllata dagli Houthi

Guerra a Gaza: decine di morti nel campo di Nuseirat, la Nuova Zelanda contro Israele

Pakistan: tre morti e venti feriti in un attacco durante una marcia per la pace