EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Con vestiti leggeri su ghiacciaio, alpinista è grave

Ha trascorso la notte in mezzo alla bufera a 3.000 metri
Ha trascorso la notte in mezzo alla bufera a 3.000 metri
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - AOSTA, 02 OTT - Il Soccorso Alpino Valdostano ha recuperato all'alba un alpinista che era rimasto bloccato sul ghiacciaio di Bionnassay, a quota 3.100 metri, nel massiccio del Monte Bianco. Si trovava a valle rispetto al bivacco Durier (3.358 metri) e al col de Miage. Con l'elicottero è stato portato al Pronto soccorso dell'ospedale Parini di Aosta, le sue condizioni sono gravi. "L'uomo era equipaggiato da escursionista - fanno sapere i soccorritori - e non aveva attrezzatura e abbigliamento adatti alla progressione su ghiacciaio". Secondo quanto si è appreso, si tratta di uno straniero di mezza età che sabato pomeriggio, spossato e congelato, aveva lanciato l'allarme. L'ultimo contatto era avvenuto questa notte alle 2.30 ed era anche stata tentata una missione di salvataggio via terra, con esito negativo causa meteo avversa. L'operazione di recupero è stata resa complessa a causa del vento forte in quota e della scarsa visibilità. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 19 luglio - Serale

Corte Aja: l'occupazione israeliana nei territori palestinesi è illegale

Siccità e desertificazione: la Sicilia deve fare i conti con il cambiamento climatico