This content is not available in your region

Francia, sindacati ai ferri corti con Macron su pensioni e inflazione

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Francia, 29 settembre 2022: si protesta in almeno 200 città
Francia, 29 settembre 2022: si protesta in almeno 200 città   -   Diritti d'autore  Thomas Padilla/Copyright 2022 The Associated Press. All rights reserved.   -  

Sta investendo l'intera Francia la giornata di scioperi su salari e riforme pensionistiche

Scene come quelle riprese nella città occidentale di Nantes sono state replicate in almeno altre 200 località. L'azione culminerà con un'imponente manifestazione nel centro di Parigi.

I sindacati chiedono aumenti salariali per tutti i lavoratori, per tenere il passo con l'aumento dell'inflazione

Per quanto riguarda le pensioni, il governo di minoranza del Presidente Macron sta nuovamente cercando di riformare il complesso sistema del Paese. Giovedì ha annunciato un nuovo ciclo di negoziati con i sindacati e le altre parti sociali, con l'obiettivo di introdurre una legislazione il prossimo anno.

Il rapporto con i sindacati e il corpo lavoratore è stato uno dei tasti dolenti per Emmanuel Macron: tra il 2018 e il 2019, la Francia fu paralizzata da mesi di scioperi - che andarono a sovrapporsi con le proteste dei gilet gialli - durante l'ultimo tentativo di riforma di welfare e previdenza