Rapina a colpi di pistola nel Reggiano, un ferito

Un benzinaio stava depositando l'incasso. Indagano i Carabinieri
Un benzinaio stava depositando l'incasso. Indagano i Carabinieri
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - REGGIO EMILIA, 13 SET - Rapina a colpi di pistola nella serata di ieri a Veggi di Casalgrande, in provincia di Reggio Emilia, con una persona ferita, in modo non grave. A quanto ricostruito, un 53enne, titolare di un distributore di benzina di Sassuolo (Modena) stava depositando l'incasso della giornata a un bancomat in via Radici, quando è stato aggredito da un bandito armato. Dopo una colluttazione, probabilmente per una reazione della vittima, sono stati esplosi due-tre colpi, uno dei quali ha colpito il benzinaio a una gamba. Il rapinatore è fuggito a bordo di una utilitaria parcheggiata nei pressi, con il bottino di circa 2.000 euro e sono in corso indagini dei carabinieri per rintracciarlo: sul posto i militari di Casalgrande e un'aliquota operativa della Compagnia di Reggio Emilia. Il ferito è stato portato all'ospedale di Sassuolo e poi a Baggiovara, per essere operato. Le sue condizioni non sono gravi. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza: Israele accetta la proposta per il cessate il fuoco, "ora spetta ad Hamas"

Mar Rosso: affonda la Rubymar attaccata dagli Houthi

Roma, il cancelliere tedesco Scholz a colloquio privato con Papa Francesco