This content is not available in your region

Maltempo in Europa: vittime in Italia, Francia e Austria

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
La caduta di alberi ha causato la maggior parte delle vittime in Italia, Francia e Austria
La caduta di alberi ha causato la maggior parte delle vittime in Italia, Francia e Austria   -   Diritti d'autore  Emmanuel Dunand/AP

Non è ancora del tutto cessata l'emergenza nubifragi nell'Italia centrosettentrionale. Due i morti a Lucca e Carrara . Persone colpite da alberi sradicati dalle trombe d'aria. Ma ci sono stati anche diversi feriti. Sono stati calcolati in più di 6 i milioni i danni in regione Toscana. 

L'emergenza riguarda anche altre zone con 5 famiglie sfollate nel Tigullio (Liguria) e 11 nel Modenese. La bufera che si è abbattuta su Venezia ha colpito duramente anche la costa emiliana. Più di 10 morti tra Austria, Francia e Italia, strade allagate, danni a edifici e stabilimenti balneari. È il bilancio dell'ondata di maltempo che ha investito l'Europa. In Austria tre persone sono state uccise dalla caduta di un albero nell'est del Paese.

In Francia il governo ha dichiarato "calamità naturale" la tempesta che giovedì ha brutalmente flagellato la Corsica , provocando 5 vittime e 12500 sfollati. Il ministro dell'Interno ha visitato il campeggio di Calvi dove è morto un 45enne. Le autorità meteorologiche sono state criticate per non aver avvertito sulla dimensione della tempesta..."La prefettura, le autorità corse hanno fatto il loro dovere allertando tutti i funzionari locali. Semplicemente ci aspettavamo che questi venti, dato che era l'allerta di Météo-France, fossero fino a 100 km/h, cioè venti violenti ma non straordinariamente violenti, e invece abbiamo avuto venti fino a 220 chilometri orari": ha detto ai giornalisti il responsabile degli  Interni francese Gerald Darminin.

Stiria e Carinzia colpite come Italia e Francia

La tempesta ha portato sciagure anche in Austria, dove ci sono stati 5 morti di cui 2 bambini. I bambini sono stati colpiti dal crollo di un albero nella valle di Lavant, in Carinzia. Altre sedici persone sono rimaste ferite. 20.000 abitazioni sono rimaste senza elettricità dopo la tempesta.