EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Francia, il maltempo non dà tregua nella zona sud-occidentale

AP Photo
AP Photo Diritti d'autore Mukhtar Khan/Copyright 2022 The Associated Press. All rights reserved
Diritti d'autore Mukhtar Khan/Copyright 2022 The Associated Press. All rights reserved
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Forti piogge, nevicate, forti venti e inondazioni: diversi fiumi sono esondati nei Pirenei atlantici e otto strade nel Dipartimento delle Landes sono state interrotte

PUBBLICITÀ

Il sud-ovest della Francia è stato colpito da forti piogge, nevicate e venti: diversi fiumi sono esondati nei Pirenei atlantici e otto strade nel dipartimento delle Landes sono interrotte.

Per i residenti in una piccola città della regione è la seconda volta che le loro case vengono allagate.

"Nel 2021 - dice Didier Sakellarides, sindaco di Peyrehorade - abbiamo avuto un allagamento a dicembre e un altro ora a gennaio, nell'arco di un mese due inondazioni, è dura".

Dar Yasin/Copyright 2022 The Associated Press. All rights reserved.
AP PhotoDar Yasin/Copyright 2022 The Associated Press. All rights reserved.

Stesso discorso ad Oloron-Sainte-Marie, nella zona dei Pirenei Atlantici.

"Prima accadeva ogni cinque anni - dice un residente - ora ogni tre settimane, devo dire che è troppo!".

Nel frattempo, centinaia di auto sono rimaste bloccate negli ingorghi a causa di una forte nevicata sui Pirenei che ha causato anche l'impraticabilità del valico montano del Puymorens.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Maltempo in Europa: vittime in Italia, Francia e Austria

Francia, al vaglio la tessera vaccinale per sostituire il green pass

Maltempo Oltremanica: morti e case senza corrente elettrica