This content is not available in your region

Zelensky: i russi hanno minato la centrale di Zaporizhzhia

Access to the comments Commenti
Di Alberto De Filippis
euronews_icons_loading
Image
Image   -   Diritti d'autore  Ukrainian Presidential Press Office via AP, File

Nel suo discorso notturno Volodymyr Zelensky afferma che "la situazione intorno alla centrale nucleare di Zaporizhzhia si sta aggravando". Kiev e Mosca si sono recentemente accusate a vicenda di aver colpito il più grande sito nucleare d'Europa, provocando l'arresto del reattore.

Così il presidente ucraino: "Purtroppo, la situazione intorno alla centrale nucleare di Zaporizhzhia. I terroristi russi sono stati i primi al mondo a usare la centrale elettrica, la più grande d'Europa, per il terrore. Porteremo l'attenzione del mondo su questo e insisteremo su nuove sanzioni contro la Russia per aver creato una tale minaccia globale".

Dice Rafael Grossi, Direttore Generale, Agenzia Internazionale per l'Energia Atomica: "Sono estremamente preoccupato per il bombardamento della più grande centrale nucleare d'Europa, che sottolinea il rischio molto reale di un disastro nucleare.

In un tweet il capo della politica estera dell'UE Josep Borrell ha definito le attività militari una "violazione grave e irresponsabile delle regole di sicurezza nucleare" e delle norme internazionali.

Le forze russe hanno iniziato un assalto sabato a Bakhmut e Avdiivka - due città chiave nella regione orientale di Donetsk - e hanno continuato ad attaccare razzi e bombardamenti su altre città ucraine, hanno detto i funzionari militari e locali dell'Ucraina.

Vitalii Hura, vicesindaco della città di Nova Kakhovka, nella regione di Kerson, occupata dalla Russia, è morto in ospedale dopo essere stato colpito da colpi di arma da fuoco. Secondo l'agenzia di stampa statale RIA Novosti, aggressori sconosciuti hanno sparato a Hura diverse volte.

Nel frattempo, due delle tre navi che trasportavano migliaia di tonnellate di mais dall'Ucraina sono ancorate a nord di Istanbul sabato in attesa di ispezione, ha affermato il ministero della Difesa turco. La Navi Star battente bandiera di Panama, che sta trasportando 33.000 tonnellate di grano in Irlanda, ha lasciato Odessa venerdì. Il Rojen battente bandiera maltese, che trasporta 13.000 tonnellate di mais destinato al Regno Unito, è arrivato al largo della costa settentrionale del Mar Nero di Istanbul poco dopo il Navi Star. Un terzo mercantile ha fatto il viaggio inverso: la Fulmar S, battente bandiera delle Barbados, è arrivata al porto di Chernomorsk per caricare grano, ha dichiarato su Facebook il ministro delle Infrastrutture ucraino Oleksandr Kubrakov.