EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Vacanza in diretta streaming, polizia controlla hotel Rimini

Il gestore: 'Devo sospendere il reality fino a giovedì'
Il gestore: 'Devo sospendere il reality fino a giovedì'
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - RIMINI, 06 GIU - "La Polizia questa mattina è venuta a fare un controllo nell'albergo, ha chiesto documentazione e identificato alcuni clienti-concorrenti. Devo sospendere il reality e tenere l'hotel chiuso almeno fino a giovedì". Lo dice il gestore dello Stupido Hotel di Rimini, Fabio 'Siva' Pegna, che da qualche giorno è partito con lo show lanciato nei mesi scorsi: ospiti alloggiati nelle camere dell'albergo di Miramare per un euro a notte, a condizione che accettino di essere in diretta streaming 24 ore su 24 sui social. Personale della divisione amministrativa della Questura riminese ha fatto una verifica nella struttura e compilato un verbale, constatando la presenza di telecamere che trasmettono in diretta dal terrazzo e dalle stanze e chiedendo alcuni riscontri e documentazione, tra l'altro, sull'uso delle camere, per valutare eventuali irregolarità. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Arabia Saudita: tutto pieno alla Mecca, come è cresciuto l'indotto economico intorno all'Hajj

A Mario Draghi il premio europeo Carlos V, "L'Europa non sia passiva se prosperità minacciata"

Le notizie del giorno | 14 giugno - Pomeridiane