This content is not available in your region

Appalti al clan dei Casalesi, 35 misure cautelari e sequestro

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Anche di RFI e pavimentazione strade. Sigilli a beni per 50 mln
Anche di RFI e pavimentazione strade. Sigilli a beni per 50 mln

(ANSA) – NAPOLI, 03 MAG – Ha preso di mira gli interessi
della fazione del clan dei Casalesi capeggiata dal boss
Francesco Schiavone in settori economici di grande rilievo, come
gli appalti per i servizi della rete ferroviaria e la
pavimentazione stradale, l’indagine coordinata dalla Procura di
Napoli (pm Ardituro e Arlomede) che oggi ha portato
all’esecuzione da parte dei carabinieri di Caserta, della DIA di
Napoli e del NIC del DAP, di 35 misure cautelari e di un
sequestro di beni per 50 milioni di euro.
I reati contestati, a vario titolo, agli indagati, sono
estorsione, intestazione fittizia di beni, turbativa d’asta,
corruzione, riciclaggio aggravati in quanto commessi agevolando
un’organizzazione mafiosa. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.