EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Biden a colloquio con Xi Jinping, ambasciatrice britannica all'ONU: "Gioco cinico della Russia"

Biden a colloquio con Xi Jinping, ambasciatrice britannica all'ONU: "Gioco cinico della Russia"
Diritti d'autore Richard Drew/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved
Diritti d'autore Richard Drew/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

"La Russia - dice l'ambasciatrice britannica alle Nazioni Unite - aveva presentato una risoluzione che chiedeva la protezione dei civili, comprese donne e bambini: questo è un gioco cinico di fronte alla sofferenza umana"

PUBBLICITÀ

La maggioranza del Consiglio di sicurezza dell'ONU non ha "criticato" abbastanza la Russia per il bombardamento indiscriminato di civili e operatori sanitari in Ucraina.

Mosca ha scartato una risoluzione che chiedeva "aiuto e protezione dei civili", spalleggiata da Cina e India, suoi principali alleati, che si sono rifiutati di votarla.

"La Russia - dice Barbara Woodward, ambasciatrice britannica alle Nazioni Unite - aveva presentato una risoluzione che, tra le altre cose, chiedeva la protezione dei civili, comprese donne e bambini: questo è un gioco cinico di fronte alla sofferenza umana".

AP/Copyright 2022 The Associated Press. All rights reserved
AP PhotoAP/Copyright 2022 The Associated Press. All rights reserved

Intanto, Joe Biden ha definito Vladimir Putin un "dittatore assassino": il presidente americano parlerà con l'omologo cinese Xi Jinping e lo metterà in guardia dal sostenere l'invasione della Russia.

"Il presidente Biden - dice Antony Blinken, segretario di Stato USA - parlerà con Xi Jinping e chiarirà che la Cina si assumerà la responsabilità di qualsiasi azione intrapresa per sostenere l'aggressione della Russia, non esiteremo a imporre sanzioni".

I legami tra Putin ed il presidente cinese sono molto forti, anche se nelle ultime settimane la Cina sta cercando di mantenere una posizione più "neutrale" nei confronti dell'invasione.

L'obiettivo di quest'ultima sembra essere quello di non alienare nessuno dei suoi principali rivali sulla scena globale.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Continua la lenta avanzata russa in Ucraina. Esplosioni all'aeroporto di Leopoli

Nato, il vice segretario generale a Euronews: "La Cina è una minaccia per l'Europa"

Vertice Nato: per Biden la Russia non prevarrà, Meloni "rispetteremo 2% Pil in difesa"