This content is not available in your region

Guerra in Ucraina: drone precipita in Croazia

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
La polizia croata sul luogo dell'incidente a Zagabria
La polizia croata sul luogo dell'incidente a Zagabria   -   Diritti d'autore  AP Photo/Darko Bandic

"Come è possibile che un drone delle dimensioni di un aereo militare attraversi tre paesi della Nato senza che nessuno lo intercetti?". Questo l'interrogativo del presidente della Croazia Zoran Milanovic dopo che un drone da ricognizione di fabbricazione sovietica – di quelli utilizzati dall’esercito ucraino - si è schiantato la scorsa notte a Zagabria, vicino a un condominio in un quartiere densamente popolato, senza causare vittime ma solo danni ad automobili, oltre a un cratere di circa tre metri.

La polizia croata ha aperto un'inchiesta e anche la Nato. Il velivolo è arrivato con buona probabilità dalla zona di guerra in Ucraina. È entrato in Romania, ha attraversato l'Ungheria per circa 40 minuti per poi cadere nella capitale croata, pochi minuti dopo essere entrato nello spazio aereo del paese. Il ministero della Difesa di Kiev nega che l'aereo fosse ucraino.

AP Photo/Darko Bandic
La polizia croata sul luogo dell'incidente a ZagabriaAP Photo/Darko Bandic