This content is not available in your region

Belgio, dal 2025 stop alle vecchie centrali nucleari

Access to the comments Commenti
Di euronews
euronews_icons_loading
Centrali nucleari
Centrali nucleari   -   Diritti d'autore  euronews

Il Belgio chiude le sue sette centrali nucleari nel Paese. Come previsto lo stop avverrà entro il 2025. Bruxelles tuttavia non rinuncia all'energia nucleare infatti il governo investirà circa 100 milioni di euro nella ricerca sui piccoli reattori modulari. A dichiararlo una fonte del Governo all'agenzia AFP.

I cosiddetti SMR aumentano l'efficienza e la sicurezza, oltre ad avere costi minori dei reattori convenzionali. “Secondo le stime attualmente disponibili tra cui la produzione in serie, le catene di fornitura ottimizzate e i costi di finanziamento ridotti, i nuovi reattori potrebbero avere costi di costruzione assoluti e specifici più bassi, si legge in una nota del sito dell’Agenzia per l’energia nucleare dell’OCSE. “Esiste un mercato potenziale per questa tecnologia, in particolare nei mix energetici con grandi quote di energie rinnovabili.”

Il Belgio nel 2003 aveva optato per l'eliminazione graduale dell'energia nucleare, non senza polemiche interne.