This content is not available in your region

Austria, Karl Nehammer giura come nuovo cancelliere: "mitigheremo le sofferenze dei cittadini"

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Austria, Karl Nehammer giura come nuovo cancelliere: "mitigheremo le sofferenze dei cittadini"
Diritti d'autore  El nuevo canciller del Partido Popular, Karl Nehammer, a la izquierda, y su predecesor, Alexander Schallenberg, llegan a la ceremonia de investidura en el Palacio de Hofburg en Viena, Austria, el 6 de diciembre de 2021.

Karl Nehammer ha giurato come nuovo cancelliere dell'Austria. L'ex ministro dell'Interno succede ad Alexander Schallenberg, che si è dimesso dalla guida del governo dopo meno di due mesi, mentre il paese è investito da una violenta ondata pandemica.

A questo proposito, ricordando al nuovo capo del governo i suoi doveri, il presidente federale austriaco Alexander Van der Bellen ha sottolineato come la lotta al Covid debba avere oggi la priorità assoluta: dallo scorso 22 novembre, il paese è entrato in un nuovo, estenuante lockdown generale, che ha avuto l'effetto di dimezzare i contagi ma sta anche mettendo a dura prova la tenuta del paese.

"Si può dire con certezza qual è il grande compito che dobbiamo affrontare immediatamente e insieme" ha puntualizzato Van Der Bellen. "E le mascherine Ffp2 che indossate oggi ne sono, dopo tutto, il segno tangibile. Questo compito, naturalmente, è la lotta determinata e comune contro la pandemia e le sue conseguenze sociali, economiche, societarie, umane."

"Affronterò il mio ufficio di cancelliere con grande serietà e rispetto - ha giurato Nehammer . perché c'è una quantità incredibile di lavoro da fare. Il coronavirus sta gravando sulle persone. E per molti di loro il limite della ragionevole sopportazione è stato superato"

Tornato ora alla carica di ministro degli Esteri, il predecessore di Nehammer ha detto di ritenere raggiunti suoi obiettivi a breve termine, ovvero riportare il governo in acque tranquille dopo le dimissioni di Sebastian Kurz e concentrarsi sull'ordinaria ammnistrazione