EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Germania: onori militari per Angela Merkel; il saluto della cancelliera: "Grata per la fiducia"

Germania: onori militari per Angela Merkel; il saluto della cancelliera: "Grata per la fiducia"
Diritti d'autore AFP
Diritti d'autore AFP
Di Gioia Salvatori
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Come da consuetudine la cerimonia si è tenuta al Bendlerblock, il memoriale della resistenza a Berlino; presenti i rappresentanti del mondo politico tedesco (a parte l'estrema destra di AFP, non invitati)

PUBBLICITÀ

Onori militari per la cancelliera Angela Merkel che si appresta a lasciare il suo ufficio. Come da consuetudine li ha ricevuti in una cerimonia di addio che si è tenuta al Bendlerblock, il memoriale della resistenza a Berlino. 

"Mentre sono qui davanti a voi oggi, sento soprattutto questo: gratitudine e umiltà. Umiltà di fronte all'ufficio che mi è stato concesso di ricoprire per così tanto tempo. Gratitudine per la fiducia che mi è stato dato di sperimentare". 

Sento soprattutto questo: gratitudine e umiltà; umiltà di fronte all'ufficio che mi è stato concesso di ricoprire per così tanto tempo, gratitudine per la fiducia che mi è stato dato di sperimentare
Angela Merkel
cancelliera tedesca

Merkel: "Non tollerate l'odio"

Nel suo breve discorso Merkel ha esortato a combattere per la democrazia che può rivelarsi "fragile", a guardarsi dall'odio e ad osservare il mondo con gli occhi degli altri.

La cancelliera lascia dopo 16 anni al potere: ha pronunciato un breve discorso stretta in un cappotto scuro, solida nel freddo della sera berlinese come solida è stata davanti ai grandi del mondo che ha incrociato da donna più potente d'Europa. 

Odd Andersen/AP
Angela Merkel mentre pronuncia il suo discorso d'addio ricevendo gli onori militari - Berlino 2.12.2021Odd Andersen/AP

Lascia la politica a 67 anni per ritirarsi a vita privata. Come sottofondo musicale ha voluto anche una hit punk dei suoi 20 anni "Du hast den Farbfilm vergessen" di Nina Hagen.

Il suo successore Olaf Scholz si insedierà l'8 dicembre.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Germania, Olaf Scholz ufficialmente eletto nuovo cancelliere

SPD: sì all'accordo di governo

Nato: per Stoltenberg l'Occidente deve ridurre le restrizioni sulle armi all'Ucraina