This content is not available in your region

Taxisti italiani in sciopero contro la liberalizzazione del settore

Access to the comments Commenti
Di euronews
euronews_icons_loading
frame
frame   -   Diritti d'autore  frame

Sciopero dei taxisti in tutta Italia. Dalle 8 alle 22 di mercoledi gli aderenti a tutte le sigle sindacali si asterranno dal lavoro, ed in giornata è previsto un corteo per le strade della capitale.

L'agitazione è rivolta contro un disegno di legge del governo che, tra le altre misure, introduce una ulteriore liberalizzazione del settore. Oltre che per la perdita di valore delle licenze attuali, i sindacati sono allarmati anche per l'incombente presenza sul trasporto pubblico non di linea delle società multinazionali come Uber.

Durante lo sciopero, sottolineano le sigle sindacali, vengono comunque garantiti i servizi sociali gratuiti alle fasce deboli.