EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

La maratona anglofona di Dante, il rifugiato

Speaking Dante
Speaking Dante Diritti d'autore J.Productions
Diritti d'autore J.Productions
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

24 ore non stop, con un cast che va da Rupert Everett a Helen Mirren e tanti altri, per una versione unica della Divina Commedia in Inglese.

PUBBLICITÀ

Dal vernacolare all'Inglese, la Divina Commedia come viaggio, fuga e grande sfida: 24 ore di lettura non stop tra lunedì e martedì, con un cast che va da Rupert Everett a Helen Mirren e Ralph Fiennes e tanti altri, a Firenze e in streaming. Oltre al cast, è straordinaria anche la traduzione:

"È stato emozionante vedere durante le prove il modo in cui quella traduzione prende vita, esce dalle pagine: la versione di Robert e Jean Hollander naturalmente è estremamente fedele da un punto di vista accademico, ma nello stesso tempo è anche frutto dell'opera di una poetessa, Jean Hollander", sottolinea il regista, Justin Butcher.

L'intervista integrale (in Inglese) a Justin Butcher

Dante scrisse la Divina Commedia durante il suo esilio: era un rifugiato, che ora tende la mano ai rifugiati. Il ricavato andrà alla Comunità di Sant'Egidio, l'evento servirà anche per aiutarli a imparare l'Italiano. Nello stesso tempo, il ricorso a quella straordinaria traduzione inglese e ai grandi nomi del teatro e del cinema anglosassone restituisce a Dante una moderna universalità.

Naturalmente il pubblico non è tenuto a seguire tutte le 24 ore, si possono prenotare gruppi di canti, e ci si orienta grazie anche a contributi multimediali e a un'iconografia sia classica che contemporanea.

"Per quanto ne so - ci ha detto ancora Butcher - è una sfida senza precedenti: mettere insieme tutti questi grandi attori per leggere la Divina Commedia nell'arco di 24 ore, con tutti quei meravigliosi elementi multimediali. Naturalmente vengono effettuate le riprese audio e video, e quindi speriamo davvero che divenga un'eredità, un prezioso archivio diponibile per tutti a livello mondiale".

L'evento si svolgerà dalle 19 del 13 settembre fino alla stessa ora del 14, e vi si può assistere in presenza, al cinema La Compagnia di Firenze, oppure in streaming: info e prenotazioni qui.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La storica israeliana Herzig: "Non dimenticate le donne ancora ostaggio di Hamas"

Dalla danza delle spade al teatro moderno, le arti performative prosperano in Qatar

In scena una pièce satirica sul processo all'Aia di Vladimir Putin: l'opera divide la Bulgaria