EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Kabul, giornalisti arrestati durante una protesta di piazza

Kabul, giornalisti arrestati durante una protesta di piazza
Diritti d'autore Euronews
Diritti d'autore Euronews
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Giornalisti arrestati e morsi dai talebani, donne scomparse durante una manifestazione a Kabul. Il racconto della nostra inviata in Afghanistan

PUBBLICITÀ

L'inviata di Euronews a Kabul, Anelise Borges, testimonia, al termine di una mattinata di proteste, l'aggressione talebana a manifestanti e giornalisti . "Un gruppo di giornalisti - racconta - sono stati arrestati e si sono visti sequestrare l'attrezzatura durante una manifestazione a Kabul . I combattenti talebani che superavano di gran lunga i manifestanti e i giornalisti hanno riferito di avere l'ordine di disperdere la protesta, illegale in Afghanistan.

Anche il mio produttore - continua Annalise - è stato catturato e mi ha raccontato di essere stato picchiato da tre combattenti talebani che gli hanno confiscato il telefono e il portafoglio. E' stato rilasciato ma è molto scosso, e dice di voler continuare a lavorare. Come lui, molti uomini e donne hanno detto di voler continuare a documentare quello che accade nel paese, nonostante il rischio di subire nuove violenze.

Sappiamo che anche un gruppo di donne che partecipavano alla protesta sono state arrestate : non siamo sicuri se siano illese o meno o se siano state rilasciate.

Questo è ovviamente un sagnale molto preoccupante di ciò che potrebbe accadere qui in Afghanistan e arriva un giorno dopo l'annuncio del nuovo governo talebano, un esecutivo composto da 33 mullah, 4 dei quali sono sottoposti a sanzioni statunitensi. "

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Afghani a rischio povertà, l'allarme dell'Onu

I talebani ridisegnano il volto dell'Afghanistan

Piogge e inondazioni in Afghanistan, almeno 300 i morti