ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Bernardo, profughi afghani nei centri sociali sgomberati

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Il candidato del c.destra, 'città si liberi dell'illegalità'
Il candidato del c.destra, 'città si liberi dell'illegalità'
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MILANO, 18 AGO – “Accogliamo subito gli afghani che
per vent’anni hanno collaborato coi nostri soldati dislocati nel
Paese, uomini e donne che hanno rischiato la vita per combattere
dall’interno i talebani per cercare di portare libertà e
benessere”. Così il candidato sindaco del centrodestra a Milano,
Luca Bernardo, ha parlato della crisi afghana e dell’accoglienza
dei profughi in città in una nota. La proposta di Bernardo è quella di accogliere i profughi nei
centri sociali occupati che andrebbero quindi sgomberati.
“Giusto prendere contatti con le organizzazioni che operano in
Afghanistan e attivare un coordinamento per l’accoglienza. A
Milano, lo ricordo, ci sono almeno 15 centri sociali occupati
abusivamente: vengano sgomberati e si faccia posto a chi
veramente ne ha bisogno – ha spiegato -. La città si liberi
finalmente dell’illegalità e le strutture vengano destinate a
scopi nobili. I candidati sindaci prendano ufficialmente
quest’impegno”. “Milano e l’Italia dovranno fare la propria parte, anche il
Fatebenefratelli, nel suo piccolo, ha dato a una grande
Associazione di volontariato la disponibilità ad accogliere
alcune famiglie – ha concluso – . Si pensi in particolare ai
bambini”. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.