EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

"100 anni di design italiano": Nuccio Bertone in mostra a Mosca

"100 anni di design italiano": Nuccio Bertone in mostra a Mosca
Diritti d'autore ALEXANDER NEMENOV/AFP
Diritti d'autore ALEXANDER NEMENOV/AFP
Di Cristiano TassinariEuronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Una mostra itinerante, patrocinata dall'Ambasciata italiana in Russia, ricorda e celebra la figura di Nuccio Bertone, pioniere italiano del design automobilistico, scomparso nel 1997. Quanti suoi gioielli in esposizione a Mosca...

PUBBLICITÀ

** L'Alfa Romeo Giulietta Sprint** del 1954 è uno dei simboli del design made in Italy e della mostra "100 anni di stile italiano. Le auto di Nuccio Bertone", che sta ottenendo un grande successo al Museo Gon di Mosca, celebrando il lavoro dell'imprenditore torinese, pioniere del design automobilistico in Italia.

AP Photo
La splendida Giulietta Sprint!AP Photo

Quante le vetture a cui Bertone ha dato un tocco inconfondibile, anche ad una fantastica Lamborghini Espada del 1968, cosi come a tante altre vetture, ormai storiche, dagli anni 50 in poi. 

AP Photo
La fantastica Lamborghini Espada!AP Photo

L'architetto Enzo Fornaro è uno dei curatori della mostra, con vetture provenienti in gran parte dal Museo dell'Automobile di Torino. 
Altri tempi, quelli i Bertone. 

"Un designer, come Nuccio Bertone, negli anni '50, lavorava da solo... Non c'erano le riunioni con gli specialisti e i brainstorming, come siamo abituati oggi. Faceva tutto da solo: puro talento, con la sua matita e le sue idee...", ricorda Fornaro. 

AP Photo
L'architetto Enzo Fornaro durante l'inaugurazione della mostra a Mosca.AP Photo

La mostra è patrocinata dall'Ambasciata d'Italia a Mosca e dall'Istituto di Cultura italiano, per l'anno - il 2021 - dedicato alla cooperazione italo-russa tra musei.

Guido De Sanctis è il vice-capo missione dell'Ambasciata italiana a Mosca.  
"Siamo sempre molto orgogliosi di portare oggetti italiani qui in mostra e offrire la possibilità agli italiani di conoscere le strutture fieristiche russe". 

AP Photo
Guido De Sanctis, numero due dell'Ambasciata italiana a Mosca.AP Photo

Dopo il successo ottenuto in un'altra città russa, Ekaterinburg, la mostra dedicata a Nuccio Bertone continua a Mosca fino al 12 settembre.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

L'ecodesign: progettare un prodotto ecocompatibile pensando al suo ciclo di vita

Design sempre più green. Alla Biennale di Londra una foresta contro i cambiamenti climatici

Benedetti errori: una mostra in Francia li sdogana. Base di creatività e innovazione