This content is not available in your region

Benedetti errori: una mostra in Francia li sdogana. Base di creatività e innovazione

euronews_icons_loading
caption euronews
caption euronews   -   Diritti d'autore  euronews
Di redazione italiana
Dimensioni di testo Aa Aa

Una mostra flop o quasi... quando si impara dagli errori. Agli errori è dedicata la mostra del museo del design di Saint-Etienne, città sorta all'ombra di Lione in Francia, diventata il secolo scorso capitale del designd'oltralpe. La mostra doveva essere inaugurata a dicembre, ma avete indovinato come è andata... Euronews ha potuto fare una visita virtuale guidata.

La curatrice, Sylvie Sauvignet, ci spiega perché si è deciso di fare una mostra sugli errori: "Non ci piacciono e cerchiamo di evitarli ma in questa mostra li trattiamo con un certo umore, sdrammatizzandoli perché ci aiutano a crescere. Gli errori sono impagabili in termini di creatività e innovazione".

Tra gli artisti della mostra, Sylvie ci mostra Jacques Carelman "con lui siamo in un pianeta altro, ci aiuta a vedere il mondo in modo diverso, e la sedia è una sedia che balla il cancan, o è la sedia di un fachiro, e ancora chi mai ha pensato a un reggiseno al contrario per le acrobate che stanno spesso a testa in giù?".

L'esposizione si estende su 700 metri quadrati alla 700m², alla Cité du design in Saint-Étienne e vende ancora gli ingressi per visite virtuali.