EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

USA, è tornato il festival di Lollapalooza. Musica, star e protocolli anti-Covid

USA, è tornato il festival di Lollapalooza. Musica, star e protocolli anti-Covid
Diritti d'autore Amy Harris/2021 Invision
Diritti d'autore Amy Harris/2021 Invision
Di Debora Gandini
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il celebre festival musicale itinerante di musica alternativa, rock, punk e rap, è tornato dopo la pandemia. Protocolli sanitari e star al Grant Park di Chicago

PUBBLICITÀ

A Chicago si è aperto uno dei festival musicali itineranti tra più attesi, quello di Lollapalooza. Un evento che vede esibirsi musicisti alternative rock, rap e punk.  

Fino a domenica primo agosto al Grant Park attesi milioni di appassionati, in un momento per gli Stati Uniti dove i contagi aumentano e le autorità lanciano appelli per convincere gli americani restii a farsi vaccinare.

Una ragazza presente alla kermesse ci fa notare che se tutto andrà nei migliori dei modi e il tasso di infezione da Covid-19 resterà basso o non aumenterà ancora di più allora anche gli altri Festival in programma potranno avere lo stesso risultato e lo stesso successo. In poche parole si potranno svolgere con tranquillità. Se invece questo si rivelerà un disastro, allora ci sarà da preoccuparsi anche per gli eventi futuri.

Shujaatsultan Sulvan fa il volontario al Centro per il controllo dei test al festival. “Molte persone sono state vaccinate da poco, forse da pochi giorni. Molti non hanno nemmeno ricevuto la seconda dose. Abbiamo scovato diverse persone che avevano anche test e tamponi falsi. Noi siamo qui per controllare che tutti siano negativi, in modo che ci si possa divertire in sicurezza.”

Gli artisti presenti al Lollapalooza 2021

Il famoso Festival Lollapalooza dal 1997 è un'istituzione. Lo staff quest’anno per rispettare il protocollo sanitario ha deciso di suddividerlo in quattro giornate per permettere una più comoda gestione di tutti gli ingressi, anche in fatto di pieno rispetto delle norme anti-Covid.

La kermesse si è aperta giovedì 29 luglio con l’esibizione della pop star Miley Cyrus, insieme ai producer Illenium e Kaytranada, Playboi Carti e Black Pumas.

Sul palco anche Marshmello e Roddy Ricch, a cui si aggiungono il rapper e produttore discografico Tyler, The Creator, Jack Harlow e una serie di artisti emergenti. Sabato 31 luglio sarà la volta degli artisti più trasmessi del momento come Post Malone, Megan Thee Stallion, Journey, Limp Bizkit, Slander e Trippie Redd. Tra i più di 40 artisti che domenica 1 agosto concluderanno le quattro giornate del Lollapalooza Festival 2021, ci sono anche i Foo Fighters, DaBaby, Young Thug, Alison Wonderland e Brockhampton. 

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Stati Uniti, al coro di Dem che chiede il ritiro di Biden si sarebbero aggiunti Obama e Pelosi

Trump accetta la nomination repubblicana: il racconto dell'attentato e i rapporti con Orbán e Russia

Usa, il discorso di Vance alla convention repubblicana: "Con Biden America più povera e debole"