ULTIM'ORA
Advertising
This content is not available in your region

Argentina, torna la lontra gigante: tre cuccioli nascono in cattività

euronews_icons_loading
frame
frame   -   Diritti d'autore  frame
Dimensioni di testo Aa Aa

La si credeva estinta da anni, ma per la Ptenorura brasiliensis, anche nota come lontra gigante, il futuro potrebbe rivelarsi meno drammatico. In Argentina infatti, per la prima volta in assoluto, tre cuccioli di lontra gigante sono nati in cattività e hanno superato in piena salute la prima settimana di vita, considerata la fase più difficile.

Sebastián Di Martino, direttore della conservazione di Rewilding Argentina, sottolinea che si tratta dei primi cuccioli nati in territorio argentino da molti decenni. "Fortunatamente sono sopravvissuti alla prima settimana di vita che è la più critica. Siamo fiduciosi che tutti o almeno alcuni di loro sopravviveranno".

Caccia di frodo e inquinamento ambientale hanno messo una seria ipoteca sul futuro della lontra gigante, che è un predatore acquatico che può arrivare a crescere fino a un metro e ottanta centimetri di lunghezza.

Le nuove nascite nel Parco naturale di Corrientes, lungo il fiume Paranà, incoraggiano i progetti per la reintroduzione di altre specie un tempo endemiche ma ormai scomparse, tra cui il giaguaro e l'ara, rossa e verde.