This content is not available in your region

Turismo, a Madrid la Fiera promossa dall'OMT

Access to the comments Commenti
Di Cristina Giner
euronews_icons_loading
Turismo, a Madrid la Fiera promossa dall'OMT
Diritti d'autore  euronews

Quale turismo per quando la pandemia sarà solo un ricordo? A questa domanda cerca di dare una risposta la Fiera del Turismo di Madrid, in calendario dal 19 al 23 maggio, e promossa dalla Organizzazione Mondiale per il Turismo, un organismo che opera nell'ambito delle Nazioni Unite.

Tra le delegazioni presenti, grazie all'allentamento delle misure anticovid, ci sono anche 25 start up selezionate in 138 paesi, ciascuna con un'idea di turismo sostenibile.

La gualtemateca Etnica, ad esempio, che promuove opportunità di lavoro nelle zone rurali attraverso il viaggio responsabile.

Pablo Martìnez, che è tra i fondatori mette l'enfasi sull'aspetto umano del turismo su piccola scala: "Si conoscono le persone più profondamente, si crea una famiglia, si dventa amici".

Obiettivi etici anche quelli che si è data un'altra società, questa volta brasiliana, la Sisterwawe, che intende combattere le diseguaglianze di genere nel settore turistico, sapendo che il 72 per cento delle donne non si sente sicura a viaggiare da sola...

Jessica Pellicano spiega come la piattaforma da loro sviluppata meta in collegamento tra lodo le viaggiatrici e le residenti locali. "Usiamo il potere della sorellanza per creare un impatto a livello dell'uguaglianza di genere".

L'OMT prevede di investire per avvicinare gli obiettivi della digitalizzazione, della sostenibilità e della diversificazione del settore.

Marcello Ricci, responsabile della comunicazione dell'organismo sovranazionale, spiega che agli ingredienti indispensabili al mercato turistico - sostenibilità, innovazione e diversificazione - si deve aggiungere quello della fiducia. "È la nuova moneta di scambio, ed è qualcosa di molto concreto. Quando un turista interagisce con qualcuno, lì è il miglior meccanismo di fiducia".