ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Gravi proteste contro la polizia ad Atene, diversi feriti

euronews_icons_loading
Gravi proteste contro la polizia ad Atene, diversi feriti
Diritti d'autore  Euronews
Dimensioni di testo Aa Aa

Violenti scontri si sono consumati la scorsa notte in una periferia meridionale di Atene, nel quartiere di Nea Smyrni, le violenze sono culminate col grave ferimento di un poliziotto ma si sono contati anche altri feriti da entrambi gli schieramenti.

I manifestanti hanno fatto cadere l'agente dalla sua motocicletta per poi lasciarlo a terra privo di sensi. La battaglia è divampata nel centro di un quartiere relativamente tranquillo.

Corteo di migliaia di persone

Nel pomeriggio migliaia di persone si erano concentrate per protestare contro le crescenti violenze di polizia avvenute domenica scorsa. I video sui social media hanno mostrato un poliziotto aggredire un cittadino che criticava la multa che era stata comminata ad una famiglia con bambini per aver violato le misure restrittive anti Covid-19.

Alcuni testimoni della scena hanno protestato e gli agenti li hanno attaccati con i manganelli. Uno dei video realizzati dalle persone che hanno assistito all'attacco mostra un agente che usa un bastone pieghevole in metallo, vietato in Grecia. Come recentemente affermato dal difensore civico, Andreas Potakis, nell'ultimo anno il numero di denunce di violenze perpetrate dalla polizia è aumentato del 75%.

La reazione di martedì

Secondo la polizia martedì erano scese in piazza più di cinquemila persone che hanno marciato verso la locale caserma di polizia. A un certo punto i manifestanti hanno lanciato molotov, razzetti, pietre e oggetti contro le forze dell'ordine.

La polizia ha risposto con granate stordenti e cannoni ad acqua. Un totale di quattro agenti di polizia sono rimasti feriti, tre dei quali leggermente. In un appello televisivo il primo ministro greco, Kyriakos Mitsotakis, ha invitato tutti alla moderazione.

I partiti di opposizione hanno condannato i violenti incidenti a Nea Smyrni e l'aggressione al giovane poliziotto.