ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Crimea, a 7 anni dall'annessione

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
La marcia degli ucraini
La marcia degli ucraini   -   Diritti d'autore  screenshot video UAPBC
Dimensioni di testo Aa Aa

Protestano gli ucraini a 7 anni dall'invasione della Crimea da parte della Russia. Nel Giorno della Resistenza all'occupazione 200 persone hanno marciato fino al confine piantando le bandiere dell'Ucraina e dei tartari di Crimea.

Biden ha sottolineato a chiare lettere la sua posizione. "La Crimea è Ucraina" ha dichiarato il presidente degli Stati Uniti.

In visita a Parigi il ministro degli Esteri ucraino ha chiesto un nuovo summit con Russia, Francia e Germania per trovare una soluzione alla guerra del Donbass.

Siamo convinti che sia necessario un summit a quattro in Normandia per dare una svolta alla situazione
Dmytro Kuleba
ministro ucraino degli Esteri

Pieno sostegno all'Ucraina da parte della Francia.

La Francia non riconosce né riconoscerà l'annessione. Sosteniamo la sovranità e l'integrità territoriale dell'Ucraina con le frontiere riconosciute a livello internazionale.
Jean-Yves Le Drian
ministro francese degli Esteri

La risposta di Putin si è fatta subito sentire. Ha ordinato all'agenzia di controspionaggio di raddoppiare gli sforzi contro quello che lui ha definito il tentativo dell'Occidente di destabilizzare la Russia.

Durante l'ultimo Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite sia gli Stati Uniti che vari paesi europei hanno chiesto alla Russia di rispettare gli accordi di Minsk.